Effetti economici della nuova politica agricola comunitaria sulla coltivazione del mais in Italia

Effetti economici della nuova politica agricola comunitaria sulla coltivazione del mais in Italia

Nel corso degli anni le riforme della politica agricola comunitaria hanno introdotto strumenti innovativi per il sostegno dell'attività agricola. Tale approccio ha profondamente modificato l'atteggiamento dell'imprenditore nelle scelte da apportare nella propria azienda, seguendo i dettati legislativi che potevano essere più vantaggiosi per la propria attività e le scelte colturali. Si è passati da un periodo storico in cui si ricercava l'incremento della produzione agricola dei principali beni alimentari, ad un altro in cui, consapevoli di aver raggiunto l'autosufficienza per alcuni strategici comparti produttivi, si è proposto, tra gli altri strumenti il set-aside (cioè il "riposo" obbligatorio dei terreni) per ridurre le eccedenze; non è da dimenticare la rilevanza che con il passare degli anni ha assunto la tutela dell'ambiente e delle risorse naturali da parte anche dell'attività agricola divenendo parte integrante delle politiche agricole comunitarie. Il presente studio prende avvio da queste considerazioni di carattere generale e si propone, appunto, di valutare da diversi punti di vista, se e in che modo le principali riforme che hanno caratterizzato il percorso della politica agricola comunitaria, hanno modificato il comportamento dell'imprenditore agricolo: in particolare gli approfondimenti riguarderanno la coltivazione del mais, prendendo a riferimento sia la situazione nazionale e delle zone maggiormente vocate, sia un campione di aziende agricole di pianura.

La sicurezza alimentare a tutela della libera circolazione delle merci e della salute alla luce della normativa europea e nazionale. Gli aspetti generali della … Lo Stato occupa quasi la metà della superficie del subcontinente; politicamente include altre due vaste regioni, l'Alaska (estremità nordoccidentale del Canada, affacciata sul Mar Glaciale Artico) e l'arcipelago delle Hawaii. m. Varietà di italiano scritto sorta nell'àmbito della continua evoluzione della comunicazione telematica, agìta tramite una vasta gamma di dispositivi tecnologici e differenti canali di trasmissione.

s. «Saper digitare non equivale a saper scrivere. Saranno organizzati diversi eventi a partire dalla conferenza stampa del 9 maggio “Ogni goccia d’acqua e’ un minuto di futuro”. Descrizione. Sulla base del rapporto REN21 del 2016, le energie rinnovabili hanno contribuito per il 19,2% al consumo globale di energia degli esseri umani ed al 23,7% per la loro generazione di elettricità nel 2014 e 2015, rispettivamente. Gli aspetti generali della … Lo Stato occupa quasi la metà della superficie del subcontinente; politicamente include altre due vaste regioni, l'Alaska (estremità nordoccidentale del Canada, affacciata sul Mar Glaciale Artico) e l'arcipelago delle Hawaii. ANBI parteciperà al MACFRUT 2018 con un proprio spazio.

s. I. Descrizione. m. [Un po' di Storia] - [ Il libro del 50° ] - [ Dal bisogno alla sovrabbondanza] - [ rassegna stampa] [ torna indietro ] DIOCESI DI LUGANO E CARITÀ: DALLA STORIA UNO SGUARDO AL FUTURO L'ordinamento dello Stato italiano è disciplinato nella seconda parte della Costituzione (promulgata il 27 dicembre 1947), che attua, attraverso l'organizzazione e la struttura dello Stato, i diritti riconosciuti e garantiti ai cittadini in precedenza. Varietà di italiano scritto sorta nell'àmbito della continua evoluzione della comunicazione telematica, agìta tramite una vasta gamma di dispositivi tecnologici e differenti canali di trasmissione. «Saper digitare non equivale a saper scrivere.