Vergilius Latinograecus. Corpus dei manoscritti bilingui dell'Eneide. Ediz. critica. Vol. 1: Parte prima (1-8).

Vergilius Latinograecus. Corpus dei manoscritti bilingui dell'Eneide. Ediz. critica. Vol. 1: Parte prima (1-8).

Il volume contiene l'edizione critica - rigorosamente fondata sull'autopsia degli originali - di otto dei manoscritti bilingui e digrafici latinogreci dell'Eneide di Virgilio a noi pervenuti. Si tratta di materiali provenienti da codici di papiro o di pergamena, databili sul piano paleografico ai secoli V-VI d.C. Essi presentano un'organizzazione della parte scritta nello spazio della pagina immediatamente sussidiaria e fruibile da parte del lettore antico: il testo è disposto in coppie di colonne, una latina con i versi virgiliani originali e una greca con la traduzione. Fressura si sofferma in modo esemplarmente analitico sulla fenomenologia grafica e sul valore testimoniale di ciascun papiro e delinea le modalità di lavoro dei vari compilatori. Ciascuna edizione è accompagnata da un esauriente commento, che prende in considerazione riga per riga il testo.