Quanto dista il teatro? Un'indagine sociopoetica tra spettatori e non spettatori a Parma

Quanto dista il teatro? Un'indagine sociopoetica tra spettatori e non spettatori a Parma

Fra il 2013 e il 2016 si è svolta a Parma una ricerca sul campo che ha cercato di entrare il più possibile in contatto con le persone che non frequentano abitualmente i teatri, per raccogliere sentimenti ed emozioni, valori e disvalori, giudizi e pregiudizi che nutrono l'immaginario contemporaneo riguardo all'arte della scena. A muovere l'indagine è stato il desiderio del Teatro delle Briciole di mettersi in ascolto del suo territorio, lungo linee slegate dai protocolli standard delle indagini sull'"audience development", rinunciando a una mappatura quantitativa a favore di procedure di timbro creativo e relazionale. Si sono così ascoltate quasi trecento cittadine e cittadini, privilegiando intenzionalmente "l'ascolto della distanza". Questo libro ha natura polifonica: racconta la ricerca compiuta, registra e restituisce come un sismografo le voci raccolte e ne propone alcune letture; poi le mette a confronto con il "demone del pubblico" che abita chi il teatro lo fa, lo produce, lo cura e lo promuove.

Rivista di inchieste teatrali del CIMES (Centro di Musica e Spettacolo, Università di Bologna) Anno 2016 • Prezzo singolo volume 12,00 euro Venti anni di attività del Teatro delle Ariette raccontati da spettatori, collaboratori, poeti, artisti, critici, operatori internazionali, quali testimoni di un racconto biografico ininterrotto e a loro volta narratori e interpreti che si ri-guardano. Rivista di inchieste teatrali del CIMES (Centro di Musica e Spettacolo, Università di Bologna) Anno 2016 • Prezzo singolo volume 12,00 euro Venti anni di attività del Teatro delle Ariette raccontati da spettatori, collaboratori, poeti, artisti, critici, operatori internazionali, quali testimoni di un racconto biografico ininterrotto e a loro volta narratori e interpreti che si ri-guardano. Venti anni di attività del Teatro delle Ariette raccontati da spettatori, collaboratori, poeti, artisti, critici, operatori internazionali, quali testimoni di un racconto biografico ininterrotto e a loro volta narratori e interpreti che si ri-guardano. Rivista di inchieste teatrali del CIMES (Centro di Musica e Spettacolo, Università di Bologna) Anno 2016 • Prezzo singolo volume 12,00 euro. Rivista di inchieste teatrali del CIMES (Centro di Musica e Spettacolo, Università di Bologna) Anno 2016 • Prezzo singolo volume 12,00 euro Venti anni di attività del Teatro delle Ariette raccontati da spettatori, collaboratori, poeti, artisti, critici, operatori internazionali, quali testimoni di un racconto biografico ininterrotto e a loro volta narratori e interpreti che si ri-guardano.