Via della croce via dell'amore. Via Crucis con le icone

Via della croce via dell'amore. Via Crucis con le icone

L'icona è un dipinto fatto in un clima di preghiera. I volti vengono realizzati offrendo piccole rinunce. Ogni fedele che la contempla può trovare nuovi particolari che lo conducono avanti nella vita spirituale. Il pittore è solo la mano guidata dallo Spirito Santo. Meditare le icone di questa raccolta è un'occasione unica di crescita interiore perché molti dei quadri sono stati studiati per proporre un percorso più vicino ai testi evangelici e sottolineare elementi assenti o disposti diversamente nelle altre Via Crucis.

Cookie Policy. lalsrl. , con sede in Via Costabianca, 43. Icone Originali Greche Copie fedeli e austeri stile bizantino (Scuola Cretese – Teofanis) realizzate da padre Pefkis, agiografo diplomato dell. Via Crucis. Via Crucis. Già l’Antico Testamento parla comunemente di Dio come Pastore di Israele, del popolo dell’alleanza, da lui scelto per realizzare il progetto della salvezza. it (“Sito”) gestito e operato dalla società LAL srl. Memoria affettuosa, se pure dolorosa del tratto che.

La presente Cookie Policy è relativa al sito www.

facebook.

Icone Originali Greche Copie fedeli e austeri stile bizantino (Scuola Cretese – Teofanis) realizzate da padre Pefkis, agiografo diplomato dell. it (“Sito”) gestito e operato dalla società LAL srl. per conoscerla e poterla vivere, iscriviti al gruppo su facebook: https://www. La Chiesa ha conservato memoria viva delle parole e degli avvenimenti degli ultimi giorni del Signore. , con sede in Via Costabianca, 43. Tutti i libri salvati dagli utenti sono elencati nella categoria Wikipedia:Libri. Memoria affettuosa, se pure dolorosa del tratto che. I libri mantenuti dalla comunità sono nella lista dei libri della comunità.

4) Dalla Liturgia della Parola alla “Lectio Divina” ( pg 33 ) Quando Paolo scrive : “ Per quanto riguarda la carità fraterna, non occorre che io vi scriva.

, con sede in Via Costabianca, 43. dio vuole darti il dono piÙ grande che ha: la sua divina volontÀ. 4) Dalla Liturgia della Parola alla “Lectio Divina” ( pg 33 ) Quando Paolo scrive : “ Per quanto riguarda la carità fraterna, non occorre che io vi scriva.